La nostra storia

GEAL - ESTRUSIONE E LAVORAZIONI ALLUMINIO

La GEAL SpA rappresenta una realtà significativa nel settore della Progettazione, Estrusione, Trattamenti Superficiali e Distribuzione di profilati in Alluminio e sue leghe.

 

L’azienda nasce nel 1961 come Osdal di Lenzi Mario & Figli, una piccola impresa con nove dipendenti a conduzione familiare, situata nell’Appennino Tosco-Emiliano con sede a Barberino di Mugello, in provincia di Firenze.

 

La potenzialità di ossidazione anodica era pari a circa 2000 A con una superficie coperta di 350 mq.

Dopo un periodo di assestamento e consolidamento (periodo che durò fino al 1973) Mario Lenzi passò la conduzione dell’azienda ai suoi tre figli.

 

Nel 1975 il processo produttivo passò da un tipo di lavorazione manuale ad uno semiautomatico con il rinnovamento dell’impianto di ossidazione. I problemi più acuti, in quel periodo, riguardavano il reparto di pulitura, che precede l’ossidazione, in quanto tale lavoro comportava delle difficoltà di ordine professionale e di natura igienico/ambientale.

 

In questo contesto nacque la SPAL Brevetti, in seguito incorporata dalla stessa GEAL SpA.

La SPAL ideò una macchina rivoluzionaria per il settore, che permetteva di affrontare la pulitura con semplicità, in quanto i pezzi venivano puliti e satinati in automatico mediante spazzole in acciaio raffreddate ad acqua.

Si può affermare che il successo di tale iniziativa è stato superiore ad ogni previsione: basti pensare che circa l’80% delle aziende operanti nel settore utilizza questo tipo di macchine.

 

Nel 1981 la GEAL SpA, che nel frattempo aveva trasformato la propria ragione sociale da SdF a SpA, inizia un’altra attività complementare: il commercio di profilati di alluminio e di accessori.

 

Quattro anni più tardi, nel 1985, la società subisce una netta trasformazione trasferendosi in nuovi edifici, l’attuale sede, che hanno un’estensione pari a circa 12.000 mq.

Seguendo una precisa filosofia aziendale per rimanere al passo coi tempi, nello stesso anno viene inserito nel ciclo produttivo un impianto di verniciatura orizzontale, che verrà affiancato due anni dopo da un impianto verticale.

 

Nel 1989, viene costituita una nuova società la TIRRENA ALLUMINIO SrL, con sede a Ceparana di Bolano, La Spezia, dedita allo sviluppo commerciale della distribuzione dei prodotti GEAL.

 

Nel 1995 la GEAL SpA inizia una nuova attività di rivestimento dell’alluminio con materiale tedesco, il Renolit, con il marchio “GEALECO”, insieme all’impiallacciatura di vari tipi di legno con il marchio “GEALEGNO”, attività in crescita costante con un mercato sempre più vasto, che ha coinvolto anche importanti aziende multinazionali che hanno deciso di intraprendere questa strada.

 

Nel 1998 avviene la costituzione di una nuova unità produttiva e di distribuzione, con impianti di verniciatura e sublicromia dell’alluminio a Cairo Montenotte, Savona, che occupa 2.500 mq.

 

Nello stesso anno nasce “GEALPORTE” che produce porte rivestite in Renolit, nonché la registrazione del marchio “HPQ” (High Performance Quality), con il quale si è inteso identificare il trattamento di ossidazione anodica prima della verniciatura, che garantisce una maggiore durata in ambiente marino.

 

Nel 2003 la GEAL SpA predispone una linea produttiva di estrusione dell'alluminio presso la sede centrale di Barberino di Mugello (FI), con una pressa Tecalex da 1600 Tons riportati a 1350 Tons per garantire una migliore qualità dell’estruso.

 

Nel 2007, nel mese di aprile, viene completamente rinnovato l'impianto di verniciatura verticale di Barberino di Mugello, un impianto di nuovissima concezione che garantisce un deciso balzo in avanti per produttività e qualità incrementando altresì notevolmente la velocità nei cambi di colore, fatto che permette alla GEAL SpA di coprire gli oltre 290 colori della mazzetta in tempi ridottissimi.

 

Nel 2009 a Sirone, in provincia di Lecco, viene aperto uno stabilimento per la distribuzione di profili pronto magazzino ed accessori.

 

Grazie alla disponibilità di quattro impianti di verniciatura, un impianto di ossidazione, due impianti di sublicromia per verniciatura effetto legno, due impianti di rivestimento dell'alluminio con vero legno o Renolit, la GEAL SpA offre alla propria clientela una vasta gamma di finiture superficiali, andando a coprire una serie di numerose esigenze estetiche.

 

La disponibilità di tre magazzini di alluminio “pronto”, verniciato ed ossidato in vari colori, un “magazzino polmone” di alluminio grezzo ed una notevole disponibilità di accessori di vario tipo e di primarie case costruttrici, permettono di rispondere alle richieste più disparate con tempestività e prontezza.

 

La partnership con aziende primarie sia del settore dell’alluminio che delle finiture superficiali, nonché la cinquantennale esperienza maturata dalla GEAL SpA, danno la possibilità di offrire ottima qualità e prodotti rispondenti ad ogni manifestata necessità.

 

Dalla billetta alla barra nella finitura scelta, consegnata e pronta per essere tagliata!

 

La GEAL SpA si occupa, con i propri impianti, di tutte le fasi intermedie per effettuare ogni lavorazione necessaria; un impegno per noi ed un concreto vantaggio per il Cliente che parlerà con un unico interlocutore affidabile, competente, preparato e capace di esaudire in breve tempo ogni Sua richiesta.

Certificati aggiornati

Nella sezione Certificazioni sono scaricabili tutti i nuovi Certificati!

Maggiori dettagli

Detrazioni fiscali 65% - Confermate per il 2015

Dopo l'approvazione in prima lettura alla Camera dei Deputati e il successivo passaggio al Senato, nella tarda serata di lunedì 22 dicembr ......

Maggiori dettagli

Nuova Persiana Medicea - La sicurezza....non ha prezzo!

La persiana medicea di sicurezza entra a far parte della numerosa famiglia delle persiane Geal.   Si tratta di un prodotto innovativo e partico ......

Maggiori dettagli

Area Riservata

Inserire email e password



E-MAIL



PASSWORD



Password dimenticata?
Registrati

Trova il rivenditore più vicino

Geal S.p.a - estrusione e lavorazioni alluminio